Senza categoria

SUCCO DI POMPELMO…UN NEMICO NASCOSTO

IN ESTATE CON IL CALDO CHE AVANZA, SI CONSIGLIA DI BERE TANTO ANCHE DEI SUCCHI DI FRUTTA ….MA ATTENTI AL SUCCO DI POMPELMO

www.valtergregorio.com

La Food and Drug Administration (FDA) ha pubblicato un articolo per ricordare ai consumatori che il succo di pompelmo può interagire con alcuni farmaci appartenenti a determinate classi:

statine (es. simvastatina e atorvastatina)
farmaci impiegati per ridurre la pressione (es. nifedipina);
farmaci per il rigetto di trapianto (es. ciclosporina);
corticosteroidi (es. budesonide).
farmaci per le aritmie (es. amiodarone)
antistaminici (es. fexofenadina)

Tuttavia, la severità dell’interazione dipende dall’individuo, dal farmaco e dalla quantità di succo bevuto.

Il succo di pompelmo può inibire il CYP3A4, per cui i farmaci metabolizzati da tale isoenzima permangono più a lungo nell’organismo con un AUMENTO DELLE CONCENTRAZIONI DEL FARMACO NEL SANGUE

Ad esempio, ciò può accadere quando un paziente assume una determinata statina, come la simvastatina e l’atorvastatina, per cui si verifica un aumento del rischio di sviluppare alterazioni epatiche e muscolari che possono portare ad insufficienza renale.

Di recente però è stato evidenziato che il succo di pompelmo può esercitare un effetto opposto su pochi altri farmaci, in quanto altera le proteine note come trasportatori di farmaci che favoriscono l’assorbimento di un farmaco all’interno delle cellule dell’organismo.
Il blocco di tali proteine determina, come conseguenza, che una quantità inferiore di farmaco venga assorbita.
Ad esempio, ciò può accadere quando un paziente assume un determinato antistaminico, come la fexofenadina, per cui si verifica una diminuzione del suo assorbimento, con riduzione della sua efficacia.
Inoltre, l’effetto della fexofenadina può risultare ridotto se il paziente assume SUCCO DI ARANCIA o SUCCO DI MELA. Per tale motivo, durante il trattamento con questo farmaco, è meglio non bere succhi di frutta.

https://www.fda.gov/ForConsum…/ConsumerUpdates/ucm292276.htm

TIREOPATIE: Il succo di pompelmo potrebbe anche ritardare l’assorbimento della levotiroxina ma sembra avere solo un piccolo effetto sulla sua bio-disponibilità. In realtà, l’interazione tra succo di pompelmo e levotiroxina è minima.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1884777/

 

succo_pompelmo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...